tag foto 1 tag foto 6 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6

13/11/13

La cera

Le api producono anche la cera, con cui costruiscono i favi.
Quando la cera viene emessa dalle api è liquida ma a contatto con l’aria si solidifica in scaglie e poi viene modellata con le mandibole.
Appena prodotta è bianca ma a contatto con il polline e la propoli diventa gialla.

L’apicoltore la recupera dalla fusione dei vecchi favi o degli opercoli, vengono messi in una sceratrice solare, un contenitore in metallo con un coperchio in vetro, nelle ore più calde i raggi solari creano all’interno del contenitore una temperatura sufficiente a sciogliere la cera.

L’uso di questa cera è soprattutto quello di fabbricare candele, poi è ottima per ottenere unguenti per il corpo e per nutrire i mobili di legno.







Per maggiori informazioni vi consiglio di visitare mieliditalia